NON SEMPRE IL PEDONE INVESTITO HA DIRITTO AL RISARCIMENTO.

Con la Sentenza n.140/2020, la Cassazione sez. IV Penale, rigettava il ricorso della ricorrente (pedone), con la quale veniva condannata dal Giudice di Merito per lesioni personali aggravate dalla violazione delle norme sulla circolazione stradale.

VICENDA:

Pedone attraversa col rosso, condannato per la caduta di un motociclista

Condannato per lesioni personali aggravate dalla violazione delle norme sulla circolazione stradale, il pedone che aveva attraversato la strada con semaforo rosso, provocando la caduta di un motociclista.

Avv. Davide Lorello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *